Le origini

LE ORIGINI

Tutto ha inizio a metà del secolo scorso: un periodo caratterizzato da una intensa ricerca spirituale che coinvolgeva tutto il globo.

Gli scambi culturali con l’Europa portarono questo fermento in Argentina dove, nella capitale Buenos Aires, viveva una donna di nome Susana Rivara (in seguito Milderman dopo l’unione con Gregorio Milderman, giornalista sportivo).

Il suo amore per il canto e per la danza fu presto ostacolato da una sindrome reumatoide che le causava, oltre a problemi fisici e vocali, anche difficoltà respiratorie.

Susana, che già si era accostata a discipline olistiche come lo Yoga, iniziò a frequentare alcune persone che avevano lavorato in teatro, notando per la prima volta che il movimento del corpo, le sue limitazioni e inibizioni, erano in qualche modo collegate con le emozioni.

Persona molto intuitiva, a un certo punto Susana decide di formare un gruppo di meditazione, che si riuniva in una località situata sulla catena montuosa delle Aconcagua, a cui si accedeva tramite un ponte di pietra chiamato “El Caminito des Indios”, perché utilizzato dagli Indios secoli prima.

In quei luoghi, dove si ricreavano naturalmente condizioni di intensa spiritualità, Susana intuì che attraverso particolari movimenti del corpo si riuscivano a mettere in profonda comunione i tre elementi: Spirito – Mente – Corpo.

L’integrazione di questi tre componenti avveniva attraverso il movimento e la danza, guidata dalla stessa Susana, tanto che all’inizio questa nuova pratica era chiamata “Yoga in movimento”.

Man mano che il gruppo cresceva, sia in numero (gli istruttori erano diventati ormai 60), sia spiritualmente, emergeva l’esigenza di integrare le conoscenze acquisite con altri elementi, come la medicina, la kinesiologia e la psicologia.

Susana decise di incaricare alcuni istruttori del gruppo allo sviluppo di queste ricerche, ramificando di fatto il sistema, in cui il tronco era costituito dalla stessa Susana, mentre i rami erano rappresentati dai suoi allievi, che proseguivano autonomamente le proprie attività di ricerca e indagine in discipline diverse.

Uno di essi, Hugo Ardiles, un musicista con alcuni problemi motori, per aiutare la crescita del sistema, fu incoraggiato da Susana a sviluppare le sue attitudini scientifiche attraverso lo studio della Medicina e sviluppò in seguito la cosiddetta «Teoria delle Corazze».

A Buenos Aires rimase un’altra istruttrice, Maria Adela Palcos, che sviluppò anch’essa una disciplina autonoma, approfondendo l’aspetto psicologico dell’uomo e  integrando le precedenti esperienze di Susana Milderman con le danze sciamaniche delle tribù della zona, che nei loro riti sono molto legate alla terra e all’utilizzo della voce.

Questa nuova disciplina non aveva ancora un nome e un giorno del 1966  Maria Adela,  ricordò  il  mantra: “Rio Abierto, sempre abierto vien a mi”  che  proveniva dai gruppi di meditazione con Susana Milderman sulle rive del fiume Mendoza, sulle Ande,  e da  quel momento il lavoro prese il nome di RIO ABIERTO (Fiume Aperto).

Il corso del fiume, infatti, era la perfetta rappresentazione del flusso delle Energie incanalate che fluiscono liberamente dallo Spirito al Corpo.

Maria Adela, con l’aiuto del marito, fonda la Casa Celeste a Buenos Aires, che diventerà la sede della Fondazione Rio Abierto, dove approfondisce le ricerche su movimento, voce, massaggio e lavoro interiore.

Da quarant’anni la Fondazione Rio Abierto, promuove lo sviluppo integrale dell'essere umano attraverso l’allineamento di corpo, mente e spirito.

 

News ed Eventi

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Prev Next

Incontro con Maria Adela Palcos

20-12-2017

MARIA ADELA PALCOS - Fondatrice di Rio Abierto Sarà a Padova, nel secondo fine settimana di gennaio 2018   Incontrerà gli istruttori del Sistema Rio Abierto sabato 13 gennaio 2018 con orario 10:00 – 19:00. Domenica 14 gennaio con orario 10:00 – 14:00 incontro aperto (ci...

Read more

Workshop - Sistema teatro Avierto

09-06-2016

Workshop - Sistema teatro Avierto

SABATO 18 GIUGNO DALLE 10.00 ALLE 12.00c/o il centro Sinergy Lab via Caldirolo, 84 - Ferrara WORKSHOP - SISTEMA DI TEATRO AVIERTO - GIOIA IN MOVIMENTO Siamo alla seconda tappa del viaggio di Ulisse, eterna metafora dell'anima dell'uomo in movimento che si...

Read more

Armonia in movimeto

21-10-2015

Armonia in movimeto

Conoscersi attraverso il corpo.Percorsi di ricerca e integrazione Psico-Corporea. LEZIONI DI MOVIMENTO ESPRESSIVO ATTRAVERSO IL METODO RIOABIERTO Inizio corsi da ottobre a maggio con scadenza mensile. per frequentare i corsi occorre: abbigliamento comodo, un plaid, calzettoni antiscivolo. Istruttore: Maura Righetti laureata in scienze...

Read more

Olistic Day

07-09-2015

Olistic Day

Sabato 13 settembre dalle 10:00 alle 20:00 Veneto OLISTICDAY Vieni a trascorrere con noi una giornata immersi nella natura e cogli l'occasione per incontrare le associazioni e gli operatori olistici, partecipare alle lezioni, provare le differenti discipline ed i trattamenti proposti. Il punto del...

Read more

Facebook

VIDEO

ASSOCIAZIONE RIO ABIERTO ITALIA: Viale Strasburgo n. 1, - 35030 Rubano (PD)
www.rioabiertoitalia.org - E-mail: info@rioabiertoitalia.org

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e la qualità del sito. Per maggiori informazioni sui cookies e per modificare le tue preferenze clicca su leggi